marzo 2015 archivio

Pupa Extreme Bronze e 4Sun Bronze&Shine

pupa extreme bronze

La primavera quest’anno tarda ad arrivare, ma c’è chi già è proiettato all’estate 2015, ad esempio Pupa, la quale ha lanciato alcune novità per quanto riguarda il mondo abbronzatura: Extreme Bronze e 4Sun Bronze&Shine.

Extreme Bronze è quel prodotto ideale per chi vuole sulla pelle il sole tutto l’anno, si tratta di una terra long lasting, dal finish opaco, quindi dall’effetto naturale.

La formulazione contiene: un mix di pigmenti long stay, polveri soft focus che minimizzano le imperfezioni donando un aspetto perfetto e sano. In più abbiamo una novità assoluta, i pigmenti micronizzati che si fondono con il nostro colorito di base dando un effetto bronze naturale.

Per quanto riguarda la gamma colore abbiamo quattro nuances, divise in base alla carnagione.

extreme bronze pupa gamma coloriVediamo adesso 4Sun Bronze&Shine, si tratta di una palette formata da due terre e due illuminanti. In particolar modo questo prodotto si rivolge a tutte quelle donne che desiderano avere un’abbronzatura multi-effetto, vale a dire che unisce al colorito naturale una luminosità dorata, dai tratti esotici.

4sun bronze & shine pupa

Questa palette di terre più illuminanti è disponibile in due colorazioni: 001 per pelli chiare-medie e la 002 per pelli scure.

Sia Extreme Bronze che 4Sun Bronze&Shine sono disponibili nelle migliori profumerie, se volete saperne di più e scoprire l’intero mondo pupa, vi consiglio di fare un salto sul sito http://www.pupa.it

 

Fondotinta Zéro Défaut Yves Rocher, review e swatches

yves rocher fondotinta

Ciao Ragazze,

in questo post voglio parlarvi del Fondotinta Zéro Défaut di Yves Rocher. Per chi non ancora conoscesse questo brand è doveroso da parte mia dirvi che si tratta di un’azienda francese nata nel 1959 il cui fondatore per l’appunto il Yves Rocher, ha dato vita quella che viene chiamata “Cosmétique Végétale“, secondo la quale si studiano i meccanismi di vita delle piante e li si riproducono nella formulazione dei prodotti di bellezza.

Detto ciò, quali sono le caratteristiche del fondotinta Zéro Défaut Yves Rocher e cosa ne penso?

Partiamo dalla texture, ho notato che essa pur avendo una formulazione liquida. nel momento in cui si applica sembra quasi diventare un fondotinta poudre, in polvere, questo perchè l’effetto è molto setoso e allo stesso tempo fresco sulla pelle. Ciò avviene perchè la formulazione è un mix tra pigmenti di origine naturale e polveri ultrafini minerali.

yves rocher fondotinta

Il finish, a mio parere, è lievemente satinato, non è lucido e neppure completamente opaco, diciamo che si tratta della giusta via di mezzo e conferisce al volto un aspetto sano e radiante.

yves rocher fondotinta

Per quanto riguarda la stesura, ho notato che bisogna essere parsimoniosi, non è necessario prelevare troppo prodotto, infatti trattandosi di un fondotinta altamente idratante se eccediamo potrebbe risultare fastidioso sulla pelle, e creerebbe quell’effetto maschera che non è il massimo della bellezza. Io infatti, sono solita dosare poche gocce e stendere il tutto con un pennello kabuki che trovo essere il migliore per questo tipo di fondo.

La durata di Zéro Défaut è notevole, stimata attorno alle 14 ore. Sinceramente non mi sono messa a cronometrarla, ma mi sono resa conto che comunque dopo un’itera giornata fuori casa, il mio fondotinta era ancora al suo posto e la pelle è effettivamente idratata.

Per quanto riguarda la gamma colori Yves Rocher propone 16 nuances divise in quattro grandi gruppi: Beige, Rosè, Dorè e Brun. A tal proposito, ho avuto modo di testare i colori Beige 100 che è quello che più si adatta alla mia pelle e Beige 200 molto più scuro che credo utilizzerò durante il periodo estivo con l’abbronzatura.

yves rocher fondotinta

Oltre al fondotinta Yves Rocher ha creato anche la Cipria Pelle perfetta disponibile in otto colorazioni e il Correttore Pelle Perfetta anch’esso disponibile in otto nuance.

Cipria Pelle Perfetta

Stick Correttore Pelle Perfetta

A chi consiglio il fondotinta Zéro Défaut? Lo consiglio a tutte coloro che sono alla ricerca di un prodotto performante, che duri tutto il giorno e che allo stesso tempo idrati la pelle. Penso inoltre che sia adatto a tutti i tipi di pelle, questo perchè essendo modulabile possiamo scegliere noi quanto prodotto utilizzare.

Se volete saperne di più sul mondo della Cosmétique Végétale e scoprire tutti prodotti di Yves Rocher, vi consiglio di dare un’occhiata al sito http://www.yves-rocher.it dove troverete il negozio più vicino a voi e dove potrete prendere appuntamento con una consigliera di bellezza.

 

Neve Cosmetics, Surreal HD Powder

NeveCosmetics-Surreale-Translucent-Powder-Banner

Ciao Ragazze,

oggi voglio parlarvi di una novità firmata Neve Cosmetics, sto parlando della cipria Surreal HD Powder.

La formulazione di questo prodotto, vede l’unione di due minerali quali Mica e Silica, che finalmente si uniscono per dar vita ad una cipria unica e favolosa. Infatti Le proprietà HD della Silica minimizzano i difetti, mentre la mica dona un aspetto fresco e soffice.

NeveCosmetics-Surreale-Translucent-Powder-02

Grazie alla sua trasparenza e leggerezza, Surreal HD Powder diffonde la luce sul viso regalando un finish matt, naturale e delicato.

Le proprietà HD della Silica minimizzano i difetti, mentre la mica dona un aspetto fresco e soffice.
La cipria Surreal HD Powder, debutterà on line sul sito di Neve http://www.nevecosmetics.it , a partire dal 25 Marzo 2015.

Kiko Generation Next, recensione e swatches

kiko generation next

Care Ragazze,

è con immenso piacere che oggi vi parlo della collezione Generation Next Kiko, per la primavera 2015. Con questa limited edition, Kiko ha dato vita a tanti nuovi prodotti, molto interessanti a mio parere, ma andiamo per gradi e vediamo cosa ne penso.

Una novità che arriva direttamente dall’oriente è il cushion system, che vede un nuovo modo di approcciarsi alla base viso. Si tratta infatti di una sorta di CC Cream “spugnosa” infatti, all’interno della confezione troviamo appunto un cuscinetto intriso di fondotinta. Il modo d’uso è semplicissimo, si prende la spugnetta che torviamo nella confezione l’appoggiamo sul cuscinetto e poi passiamo alla stesura del nostro fondotinta.

kiko generation nextkiko generation next

Ho notato che la CC Cream Cushion System di Kiko è un buon prodotto, mi piace perchè idrata la pelle per tutto il giorno ed ha un’ottima coprenza. Io ho provato la nuance 07 neutral, che purtroppo per me è un tono più scuro della mia pelle ( ma sarà ideale con l’abbronzatura), però volevo testarne la qualità e ho ovviato al problema con un po’ di cipria mattificante che ha attenuanto per l’appunto il colore.

Sempre per quanto rigurada la linea viso, abbiamo altri tre prodotti con i quali è stato amore a prima vista, sto parlando del Bronzer Masterpice, del Blush Mosaic e dell’illuminante Mosaic. In tutte e tre i casi ho notato che la qualità delle polveri Kiko è migliorata davvero tanto. Il bronzer ad esempio ha una texture molto setosa, è proprio piacevole da toccare e da indossare. A tal proposito ho provato la nuance 01 Forward Sienna che si adatta perfettamente al mio incarnato, inoltre il finish matt permette di creare un contouring dall’effetto naturale.

kiko generation nextkiko generation nextkiko generation next

Starconsiglio questo bronzer che è entrato a far parte della mia lista dei “mai più senza”, insomma si nota che sono proprio entusiasta!!!

Per quanto riguarda l’illuminante, anche in questo caso è stata una piacevole sorpresa, ha dei lievi bagliori dorati, è stupendo e penso che stia bene proprio a tutte. Inoltre ho notato una certa somiglianza con le blasonate Météorites di Guerlain, però in questo caso abbiamo una verisone più economica che non ha nulla da invidiare a quella della casa francese.

kiko generation nextkiko generation next

Per quanto riguarda il blush, ho ricevuto la nuance 03 Luminous Baby Pink, si tratta di un rosa pesca, e anche qui abbiamo dei lievi bagliori dorati, il finish è satinato e conferisce al volto un effetto bonne mine, molto elegante, da usare sia di giorno che di sera.

kiko generation nextkiko generation next

Per la stesura di tutti questi prodotti viso, ad esclusione della CC Cream Cushion System, Kiko ci propone un Face Brush di ottima qualità. Vi avevo già accennato nella recensione natalizia della collezione Haute Punk, quanto mi fossero piaciuti i brush di Kiko, e ho trovato che anche questo pennello della Generation Next è davvero ottimo. Le setole sono morbidissime, non perde i peli neppure dopo averlo lavato più volte e la forma rimane intatta. Inoltre va detto che anche esteticamente è davvero bello, il manico è in plastica trasparente con questa punta di colore indaco e le setole sono un rosa fenicottero fluo.

kiko generation next

Per quanto riguarda invece il trucco occhi, abbiamo i cool Touch Eyeshadow, ombretti a base di acqua, la cui texture è molto leggera e setosa. La prima volta che ho applicato questo ombretto ho percepito una sensazione di freschezza sulla palpebra, il tutto condito da una pigmentazione che mi ha lasciata a bocca aperta, con una sola passata si ha un colore intenso e vibrante.

kiko generation nextkiko generation nextkiko generetion nextkiko generation next

Anche la durata è notevole. Io ho provato la colorazione 06 Experimental Green un verde smeraldo al quale è stato abbianto il Crystal Eyeliner nella stessa colorazione. Le nuance proposte per gli ombretti sono otto, mentre per gli eyeliner ne sono cinque.

Infine per esaltare le labbra ho avuto modo di provare il rossetto Stick Frosted Look, nella nuance 05 Authentic Magenta dal finish satinato.

kiko generation next

Vi consiglio questo rossetto se siete alla ricerca di un prodotto funzionale, comodo da portare sempre con se, che idrati tutto il giorno e che sia long lasting. Si perchè seppure non è specificato sulla confezione a mio parere si tratta di un prodotto a lunga tenuta, che non sbava e che resta intatto per molte ore, nella sua formulazione sono presenti oli emollienti derivati dalla payaya e dai fiori di orchidea.

Qui vi mostro un trucco molto semplice creato con i prodotti di questa collezione, spero vi piaccia!!!!

kiko generation next makeupqueen

Concludendo non posso far altro che promuovere la Generation Next Kiko, ultimamente ho notato che quest’azienda si sta impegnando davvero tanto e i risultati si vedono. I prodotti sono diventati molto più performanti, i colori sono scriventi ed hanno una buona resa, in più è un’azienda che si sta impegnando a dar vita a molte novità, e trovo che questa sia una qualità da premiare.

Come sempre, per scoprire tutta la gamma colore di questa limited edition e per vedere quali sono le novità del momento, vi rimando al sito http://www.kikocosmetics.it

 

Preview smalti Lasting Color Special Effect Pupa

Care Ragazze,
nel post odierno voglio darvi un assaggio di quelle che saranno le novità unghie o per meglio dire, Lasting Color Special Effect Nail Polish, firmati Pupa.
L’azienda milanese da alcuni anni a questa parte, in occasione dell’arrivo della bella stagione, ci ammalia con nuovi smalti in limited edition caratterizzati da finish e nuances superlative, ma vediamo insieme quali sono le proposte per questa
primavera/estate 2015.
Per le amanti dei toni classici e neutri, abbiamo i delicati Satin Nude, ideali per un look naturale ma allo stesso tempo sofisticato ed estremamente legante per un fascino senza tempo ed età.
La texture è semi trasparente dal finish satinato. I colori proposti sono sei: 001 white, 002 light rose, 003 rose, 004 light pink, 005 pink e 006 nude brown.

satin-nude

 

Satin Nude Tips: per ottenere il meglio da questo smalto sono consigliate due passate, ed è sconsigliato l’uso di un top coat in quanto annullerebbe l’effetto matt.
Se invece siete alla ricerca di un look sparkle e super glamour, l’ideale è Diamon Dust con effetto polvere di diamante. Una nebulosa spaziale di glitter avvolge l’unghia per un look di grande impatto, sicuramente non passerete inosservate con questi smalti.
Le nuances sono anche qui sei: 001 silver, 002 peach, 003 fuchsia, 004 violet, 005 blue e 006 emerald.

diamond-dust
Diamond Dust Tips: applicate una base e poi stendete due strati di smalto lasciandolo asciugare tra una stesura e l’altra. In più per ottenere un effetto super luminoso, stendete sullo smalto il Fissatore Brillante Pupa.
Per un look più casual Pupa ci pospone i Denim Jeans, uno smalto ad effetto jeans sulle unghie. I colori sono sei: 001 dark grey, 002 dark blue, 003 blue, 003 bluette, 005 light blue e 006 light grey.

denim.pupa
Lasting Color Denim Jeans Tips. anche in questo caso è consigliato l’uso di una base protettiva e per non vanificare l’effetto matt è sconsigliata l’applicazione del Fissatore Brillante.
Infine Pupa ci propone gli smalti Colorful Plumage, devo dire che a primo impatto sono quelli che a livello di texture e finish mi incuriosiscono più di tutti, gli altri sopracitati riesco ad immaginarmeli, ma questi qui mi intrigano proprio perchè fino ad ora non ho mai visto uno smalto “piumettato”.

colorful-plumage-pupa
La gamma colori qui verte sui toni pastello: 001 yellow, 002 orange, 003 red, 004 lilac, 005 blue e per finire 006 green.
Colorful Plumage Tips: anche qui applichiamo una base protettiva e per un effetto glossy stendiamo infine il Fissatore Brillante Smalto.
Ragazze queste sono le proposte primaverili di Pupa, come vedete c’è davvero l’imbarazzo della scelta, e sono tutti smalti dalla texture innovativa, mi incuriosiscono tantissimo.
Il prezzo al pubblico è di 6,50 euro, e saranno disponibili in profumeria a partire da metà Marzo 2015.
Come sempre per scoprire tutte le novità del mondo pupa vi rimando al sito http://www.pupa.it

Collistar rossetto ARTdesign, recensione e swatches

collistar-16

Care Ragazze,
in questo post voglio parlarvi del Rossetto ARTdesign Collistar.
Le labbra al pari degli occhi sono un’arma di seduziona, ma non solo, infatti per Collistar il
nostro sorriso e le nostre labbra rappresentano una vera e propria “opera d’arte” da esaltare al meglio, ed è per questo motivo che nasce il rossetto ARTdesign.

artdesign
La formula è high-tech infatti al suo interno abbiamo preziosi estratti di bacche rosse che danno vita ad un’azione liftante e ristrutturante,stimolando inoltre, la produzione di
collagene e proteine atte a favorire compattezza e volume alle labbra.
Cosa ne penso di questo prodotto?
Questo rossetto ha da subito catturato la mia attenzione, per una serie di motivi o per meglio dire, di qualità. Quando valuto un rossetto, solitamente le cose più importanti a cui bado sono: texture, scrivenza, e durata. I rossetti ARTdesign Collistar infatti, posseggono una texture molto cremosa ed idratante, sono piacevoli da indossare perchè si stendono con facilità e nonostante siano così idratanti e setosi, non sbavano. Infatti questi rossetti durano davvero tante ore e non seccano la pelle.

In più ho notato che non perdono di intensità, semmai cambia il finish, infatti all’inizio tende ad essere a metà strada tra lucido e satinato, dopo molte ore che lo si indossa il colore diventa più opaco.
In più per rendere migliore la tenuta, Collistar propone l’utilizzo della matita professionale
labbra, con la quale delineare tutto il contorno, e creare una base solida.
Per quanto riguarda la gamma colori, c’è davvero l’imbarazzo della scelta, complessivamente abbiamo 18 nuances divise in Classici: 1 cameo, 2 nudo, 03 cashmere, 4 castagna. I Delicati: 5 pesco in fiore, 6 rosa intenso, 7 rosa candy. Queste due categorie racchiudono la famiglia dei nude e dei rosati.
A seguire vi sono gli Audaci: 8 geranio, 9 fragola, 10 ciclamino. I Vitaminici: 11 papaya, 12 arancio, 13 corallo, la gamma colori, in questo caso va dal fuchsia al corallo.
I Passionali e gli Intensi raggruppano tutta la scala cromatica dei rossi, fino agli intensi
burgundy.

collistar-1
Ho avuto modo di provare vari colori: 3 cashmere, 5 pesco in fiore che è ideale davvero per tutti i tipi di incarnato, il 9 fragola, in assoluto la mia nuance preferita, un fuchsia intenso con sottotono caldo, questo è ideale per quando volete un colore che rompa i classici schemi.

collistar-7

collistar-6

collistar-5

A seguire ho testato il 12 arancio, questo colore essendo di un arancione molto intenso, lo consiglio più a chi ha una pelle olivastra o mulatta, premetto che ne sono innamorata, ma penso che lo sfrutterò molto di più in estate e con l’abbronzatura.

collistar-4

collistar-2
Infine per la gamma dei passionali e degli intensi, ho provato 15 Rosso Tango e me ne sono innamorata, si tratta di un rosso intenso e dal sottotono caldo, è uno di quei rossi classici che abbini praticamente con tutto. Infine vi è il n°18 mora, una bellissima nuance burgundy, dal mood estremamente sofisticato ed elegante. se volete un rossetto che non passi inosservato questo assieme a fragola, sono ideali.

collistar-8

collistar-3
I rossetti ARTdesign Collistar, li potete trovare nelle migliori profumerie, ed in questo momento sono in offerta lancio con il kit rossetto+matita labbra, al prezzo di 21,70 euro.

Li consiglio se siete alla ricerca di un prodotto di altissima qualità, oltre al colore intenso, questi rossetti vanno ad effettuare un’azione riparatrice sulle labbra, quindi si tratta di un prodotto multifunzionale.
Per saperne di più, se volete scoprire tutte le ultime novità Collistar collegatevi al sito http://www.collistar.it

Preview smalti CND Flora e Fauna, primavera 2015

FloraLineup_Vinylux

I trend della primavera 2015, vedono in prima fila una bellezza naturale e semplice, i colori infatti traggono spunto dalla bellezza della natura che in primavera di risveglia, mostrandoci nuance delicate e pastello. Ed è questo il mood che accompagna la nuova collezione di smalti CND Flora&Fauna.
Le nuance sono sei, disponibili sia nella versione Vinylux e sia nella versione Shellac, ma vediamole insieme.
Dandelion color pesca dal finish lievemente perlato, molto delicato

DandelionVinylux

Fragrant Freesia un favoloso rosa fresia arricchito da glitter

FreesiaVinylux

Salmon Run è invece una nuance intensa e decisa, un rosa salmone molto pigmentato.

SalmonRunVinylux
Per chi ama i colori più “freddi” CND ci propone Wild Moss un verde scuro anch’esso arricchito di glitter

WildMossVinylux

Creekside è invece un bellissimo azzuro pastello

CreeksideVinylux

Field Fox per chi predilige i colori più naturali, in questo caso si tratta da un beige sabbia.

FieldFoxVinylux
E questi sono i colori che compongono la Flora & Fauna CND, e devo dire che, a primo impatto ne sono rimasta colpita in modo positivo perchè sono nuance molto belle e primaverili, che sprigionano allegria, e dopo l’inverno non c’è nulla di meglio che un tocco di colore.
Come sempre vi ricordo che per quanto riguarda la manicure Shellac, dovete recarvi presso un salone Shellac autorizzato ed il trattamento ha un prezzo di 29,00 euro. Se invece preferite gli smalti CND Vinylux il prezzo è di 16,00 euro ognuno.
La collezione CND Flora&Fauna sarà disponibile presso tutti i saloni certificati CND a partire dal 27 Febbraio 2015. Come sempre vi ricordo che CND Vinylux e CND Shellac sono marchi americani, distribuiti in Italia dalla Ladybird House e per scoprirne di più vi consiglio di fare un salto nel loro sito http://www.ladybirdhouse.it per tuffarvi in un mondo di colori e femminilità.

Pupa Sporty Chic, recensione e swatches

pupa-sporty-chic-mq

Care Ragazze,
la primavera si sta avvicinando, ed è finalmente arrivato il momento di fare la review della collezione primaverile Pupa Sporty Chic.
Questa limited edition trae ispirazione dallo stile urban chic unito alla comodità e dinamicità del mondo sportivo, insomma energia allo stato puro.
La stessa energia ed esplosione di colore che ritroviamo nei colori vibranti e vitaminici che Pupa ha ideato per la primavera 2015, ma vediamo insieme quali sono le proposte.
Per quanto riguarda il trucco occhi, abbiamo quattro nuove colorazioni degli ombretti Vamp Cream Eyeshadow Velvet Matt che io vi straconsiglio in quanto hanno una texture cremosa, si stendono facilmente e in modo omogeneo ed hanno un’ottima pigmentazione.

11050255_10206042361241037_7179673261084829_n

I colori sono molto intensi, vi consiglio infatti di prelevare l’ombretto un po’ alla volta e di stenderlo con un pennello oppure tamponarlo con le dita per un effetto più sfumato.
Come dicevo la pigmentazione è ottima, ad eccezione di Sporty Aqua Green, questa è nuance meno vivida, quindi per ottenere il meglio vi consiglio di passare più strati di prodotto.

Nonostante ciò, si tratta di un ombretto molto buono e può essere utilizzato anche come base più chiara per gli altri ombretti.
Sempre per gli occhi abbiamo un Vamp Cream Eyeshadow, che si differenzia dai Matt per via del finish che in questo caso è metallizzato. Questo colore è bellissimo se utilizzato anche per creare punti luce.

2-sporty-chic-pupa
Ma non è tutto, Pupa ci pospone anche queste due palettine “Sporty Chic Graphic Eye Shadow Palette” super colorate, i cui ombretti hanno una texture favolosamente setosa. I colori all’interno variano, infatti la palette 001 Art Fair è formata da tinte sgargianti sui toni del rosa e del giallo lime.

3-sporty-chic-pupa

4-sporty-chic

La palette 002 Fun Graphic invece, è composta da due ombretti sui toni del celeste e tre sui toni nude e marrone.

5-sporty-chic

6-sporty-chic
Per quanto possano sembrare colori strani da abbinare, vi posso garantire che l’effetto sugli occhi è speciale, ricorda vagamente i look optical degli anni ’70 a rendere ancora di più l’idea, Pupa ci propone il Vamp Maxi Stylo Liner. Si tratta di un eyeliner in penna dalla punta grossa e obliqua.

7-sporty-chic
Questo prodotto a mio parere ha un pregio e un difetto, il pregio è il colore intenso nero che dura tutto il giorno sugli occhi, il difetto è che è un po’ difficile da utilizzare per via dell’applicatore a punta obliqua, però con un po’ di pratica si può solo migliorare.
Con questa collezione Pupa ha proposto un nuovo blush che fa anche da hair chalk, che può essere usato sia sulle guance ma anche sui capelli per creare ciocche colorate. il mio consiglio, qualora lo utilizzate sui capelli è quello di spruzzare poi un po’ di lacca per fissare il colore e per evitare soprattutto che si disperda e vada a finire sui vestiti.

9-sporty-chic

8-sporty-chic
Le colorazioni sono due: Fitness Apricot e Aerobic Pink e sono entrambe molto vibranti.

10-sporty-chic
Infine per le labbra abbiamo dei rossetti curativi i Miss Pupa Color & Care, è la prima volta che Pupa da vita a questo tipo di prodotto che trovo fenomenale.

11-sporty-chic

Solitamente i rossetti che vengono definiti “curativi” tendono ad essere poco pigmentati, non durano molto sulle labbra, e sono a metà strada tra un burrocacao e un lucido. Pupa invece è stata bravissima a creare un prodotto ottimo dal punto di vista dell’azione da svolgere, infatti sono emollienti, idratanti e piacevoli da usare, e dall’altro lato il colore è intenso, dura a lungo e sembra fondersi con le labbra. Ve li stra consiglio, io non riesco a farne a meno soprattutto in questo periodo di transizione dall’inverno alla primavera in cui le labbra sono sottoposte a continui sbalzi di temperatura.

12-sporty-chic
E come in ogni collezione che si rispetti, non potevano mancare gli smalti, proposti con un finish tutto nuovo, Gummy Matt, ovvero il finish è opaco in più a livello sensoriale ha un lieve effetto gommoso, è particolarissimo. Inoltre ho notato che questo smalto in particolare dura davvero tanto tempo.

13-sporty-chic
I colori sono quattro e tutti pastello. Tra i miei preferiti spiccano lo 002 Gummy Lilac e lo 004 Gummy Yellow, ma sono tutti bellissimi.
A mio parere questa collezione è davvero bella, all’inizio non nascondo che avevo i miei dubbi soprattutto per la scelta dei colori fatta, però poi utilizzandola mi sono resa conto che invece sono colori bellissimi che stanno bene a tutte, ad esempio io ho dei normalissimi occhi castani e mai avrei pensato che un colore come il verde acqua mi stesse bene, invece mi sono dovuta ricredere, diciamo che è anche bello rompere con le proprie barriere personali.
Se vi dovessi dare un consiglio su quali sono i pezzi da non perdere, assolutamente gli ombretti velvett matt, qualsiasi colore scegliete è favoloso, la palettina 001 con le sue nuance fuori dall’ordinario, assolutamente i rossetti, il mio preferito è lo 001 Urban Pink super primaverile e gli smalti, che sono strepitosi!!!!
Se siete curiose di sapere i prezzi e di vedere tutte le ultime novità Pupa, fate click qui
http://www.pupa.it